Una sana abitudine

Il tagliando è un check up periodico della propria auto, fortissimamente consigliato al fine di verificare lo stato delle parti soggette ad usura

Quando fare il tagliando

Un tagliando dovrebbe essere effettuato ogni 15-30 mila chilometri, a seconda dell’età del mezzo; diversamente, perdi la garanzia sull’auto e ti sarà più difficile rivenderla se non sei in regola. Al di là di questioni burocratiche e di opportunità, se lasci passare troppo tempo senza far visionare la tua auto, puoi correre anche qualche rischio per quanto riguarda la sicurezza tua e di chi trasporti, perciò fare il tagliando è senz’altro una buona abitudine. Non bisogna però confonderlo con la “revisione”: questa consiste in un controllo obbligatorio che deve essere effettuato con cadenza periodica da officine autorizzate dal Ministero dei Trasporti, il cui scopo è quello di certificare che il veicolo rispetta certi parametri di emissioni e sicurezza stabilite per legge.

Fino a qualche tempo fa, almeno nei due anni successivi all’acquisto dell’autovettura, il tagliando dovevi farlo necessariamente presso l’officina autorizzata dalla casa madre. In caso contrario avresti perso ogni diritto di garanzia.

In seguito all’entrata in vigore del Regolamento 1400/2002 (direttiva Monti), aggiornato nel 2010, puoi fare i tuoi tagliandi anche presso autofficine autorizzate ma indipendenti dalla casa madre, purché però ne rispettino le prescrizioni. In questo caso viene rilasciato un tagliando conforme, per ottenere il quale l’officina deve assolutamente utilizzare materiali di qualità ed effettuare ispezioni conformi alle direttive, mantenendo valida la garanzia del mezzo.

Puoi rivolgerti senza alcun tipo di problema all’Autofficina Cutigni per approfittare di questo tipo di opportunità.

Come si interviene normalmente

Ad ogni tagliando, è buona abitudine cambiare i filtri principali dell’auto, ovvero il filtro dell’aria, dell’olio e dell’abitacolo, ed aggiungere olio motore, olio del cambio e liquido di refrigerazione del motore al fine di ripristinare correttamente i rispettivi livelli, normalmente erosi dall’utilizzo quotidiano dell’auto. È chiaro che il check up completo serve proprio alla verifica, da parte del personale specializzato, di eventuali ulteriori necessità del veicolo.

La tua auto è in panne?

Chiedi più informazioni

(Campi obbligatori)

Privacy

1 + 2 =

S. S. Cassia Sud n° 3, Viterbo

cutignisas@gmail.com

Se ti piace, condividi questa pagina su: